Le nostre letture: Restaurant man di Joe Bastianich

Cosa mai avranno in comune la lirica con i Led Zeppelin o il Brunello d’annata con il Gatorade? O le forchette recuperate dalla spazzatura di un ristorante con gli investimenti immobiliari milionari oppure, ancora, una coppia di nonni istriani con i boss della finanza newyorkese? È di strane dissonanze come queste e di molto altro ancora (per esempio, quanto conta la matematica nella gestione di un ristorante) che Joe Bastianich ci racconta nella sua biografia, un libro che si legge tutto d’un fiato, come un vero e proprio romanzo: quello di una vita in equilibrio tra due continenti e due generazioni, anello di congiunzione tra il vecchio e il nuovo mondo, tra società di un tempo passato e finanza moderna. Una storia nella quale i valori antichi sono le indissolubili fondamenta dell’azzardo imprenditoriale di oggi, in cui si intrecciano i percorsi di diversi Restaurant Man, ma dove suo padre Felice è il solo capostipite. La storia che Bastianich ci narra è ricca di personaggi mitici tra i quali spicca sua madre Lidia, una donna che, partendo da un paesino friulano, diventa una star televisiva nel nuovo mondo; è da loro che assorbe tutto – ricordi, tradizioni, odori e sapori – per raggiungere grandi traguardi e importanti successi, in un percorso di vita che è una corsa e una sfida continua. Con una sola grande speranza: tramandare almeno un pezzo di questa scuola di tenacia, passione e determinazione ai propri amatissimi figli.

 

 

«Il margine di profitto è tre volte il costo di qualsiasi prodotto, su alcuni si guadagna di più su altri meno. Nel menu ci sono piatti richiestissimi su cui ci rimetti: braciole e bistecche possono costarti il 50% del prezzo sul menu, mentre con paste ed insalate puoi sfiorare il 15%, antipasti e dessert abbattono i costi».
Nel racconto della sua storia personale, i segreti della gestione imprenditoriale della ristorazione tra controllo dei costi e miglioramento continuo: «Lavora ai massimi livelli e supera le aspettative ogni giorno».

  

Restaurant man. Vita, vino e cibo di un giudice di MasterChef

 

Recent Posts

Le nostre letture:Talento Ribelle
Le nostre letture: The Physics of Business Growth
KAIZEN™ meet Amazon
 

Popular Posts

 
arrow up