KAIZEN™ nell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso

KAIZEN™ ormai non è più una metodologia legata unicamente all'ambito manufatturiero, ma sta prendendo sempre più piede negli uffici e in quei contesti molto diversi dalla produzione. Tanti sono gli esempi di cui abbiamo già parlato: dall'applicazione di KAIZEN™ in un laboratorio di prove a quella in un'agenzia per il lavoro, passando per il progetto "KAIZEN™ in Kaizen" realizzato nel nostro ufficio di Bologna. Una cosa è ormai certa: KAIZEN™ in everywhere!

L'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso rappresenta 1500 iscritti tra Dottori Commercialisti e Ragionieri Commercialisti. Applicare KAIZEN™ ad una struttura così complessa e particolare è un'innovazione e per questo richiede che vengano esplorate ed analizzate tutte le possibilità. 

In questo contesto KAIZEN™ è stato utilizzato per cambiare punto di vista e offrire nuove soluzioni e modi di fare. Per prima cosa è stato chiaramente distinto ciò che era "Valore" da ciò che era "muda" per gli iscritti e, di conseguenza, sono state rafforzate tutte le attività "a valore" fornite dall'Ordine. Grazie a questo nuovo punto di vista, i processi sono diventati più chiari e visibili per tutto il team che ora è capace di comprenderli meglio. Per allineare il personale di segreteria dell'Ordine è stato creato un tabellone di pianificazione delle attività che viene aggiornato con una riunione settimanale. Davanti questo tabellone il team elabora tutte le attività realizzate durante la settimana, esaminando problemi, imprevisti e attività svolte. I problemi che non possono essere risolti nel weekly meeting attivano dei processi di escalation.

Un'altro miglioramento è stato apportato al processo di protocollazione che riguarda la corrispondenza in entrata e in uscita dell'Ordine. Ogni anno la corrispondenza è pari a 5000 report e la loro lavorazione richiede più di 10000 minuti. Per recuperare tempo e ridurre il numero di report, è stata applicata una selzione preventiva in base all'oggetto e allo strumento di invio della corrispondenza. In questo modo si è passati da 5000 a 3000 report all'anno.

 

"Il nostro sistema economico oggi ci sta chiedendo efficientamento, rivedere e migliorare le procedure per capire cosa stiamo facendo, come lo stiamo facendo e migliorarlo sempre più"

David Moro - Presidente dell'O.D.C.E.C di Treviso

 

Recent Posts

 

Popular Posts

Miglioramento continuo nella Supply Chain
 
arrow up