Origini e storia di Kaizen Institute


 

È il  1985  quando Masaaki Imai  fonda Kaizen Institute: in quell’anno Imai pubblica il volume "Kaizen: The Key to Japan's Competitive Success". A distanza di tre decenni Kaizen è diventato largamente conosciuto negli ambienti di lavoro dei cinque continenti.
Ma la missione di Kaizen Institute continua: aumentare la diffusione e la comprensione dell’importanza di far diventare Kaizen parte della cultura di un’organizzazione.

I professionisti di Kaizen Institute hanno ormai applicato la filosofia Kaizen su tutti i settori e le specificità aziendali, dai parchi Disney alle miniere, dalle Multinazionali alle aziende Familiari, dai Supermercati ai Negozi di lusso, dalle aziende manifatturiere a quelle di servizi.

 Masaaki Imai Kaizen    Shoichiro Toyoda and Taiichi Ohno Kaizen History    Kaizen Book  Gemba Kaizen Logo  Kaizen World Map
Masaaki Imai nasce a Tokyo, Giappone Lavora al "Japan Productivity Center"

Viaggia in tutto il mondo con Shoichiro Toyoda e Taiichi Ohno

Fonda Kaizen Institute in Giappone, e Svizzera

America (USA) - fine anni '80

Europa (UK) & Asia-Pac (Giappone) - inizio anni '90

Scrive il libro Kaizen

Scrive il libro GEMBA Kaizen Fusione con Gemba Research Espansione in oltre 30 Paesi
1930 1955 1962 1985 1997 2011 Oggi

 

 

La parola Kaizen deriva dalle parole giapponesi “Kai = cambiare” e  “Zen= meglio” e rappresenta la attitudine naturale delle persone ad agire per cambiare in meglio la propria condizione, quella di chi ci sta vicino, della azienda, della società. Questa attitudine naturale diventa un metodo strutturato per il miglioramento continuo in una organizzazione industriale grazie a Toyota. Infatti nell’immediato dopoguerra Toyota si trova ad avviare la produzione di auto in Giappone senza tuttavia potere “copiare” le modalità organizzative e gli investimenti dei big dell’auto, non disponendo di capitali sufficienti. Sotto questi vincoli Toyota inizia a lavorare in modo diverso, analizzando ogni attività per verificare se aggiunge valore per il cliente oppure no (le attività non a valore sono chiamate Muda) e lavorando quotidianamente, coinvolgendo tutte le persone, ogni giorno per ridurre o eliminare i muda.

Così Toyota inventa un nuovo paradigma di produzione di massa che ha come effetto visibile di utilizzare un po’ meno di tutto: meno spazi, meno scarti, meno scorte, meno ore lavorate per unità prodotta, meno capitale circolante.

 

 

Cambiamento di paradigma, sfida delle soluzioni convenzionali, attenzione al valore per il cliente (esterno ed interno) coinvolgimento pieno delle persone, risultati, tensione continua a migliorare. Sono questi i caratteri essenziali di Kaizen. Oggi Kaizen si estende come sistema di miglioramento ed innovazione continua a 360 gradi oltre l’area delle  eccellenza nelle Operations anche nella area della Strategia.

Operativamente Kaizen si sviluppa principalmente attraverso due programmi operativi: i Cantieri Gemba Kaizen e il Daily kaizen.

 

  • I Cantieri Gemba Kaizen sono dei progetti focalizzati e costituiscono una vera e propria “tecnologia del cambiamento” che –a differenza di innumerevoli teorie manageriali– non offre soluzioni "copia e incolla" precostituite, ma accompagna le persone che compongono il team aziendale a individuare piccoli e grandi margini di miglioramento sul Gemba (sul campo, il luogo fisico in cui si realizza il valore per il cliente ) e a costruire soluzioni su misura. I cantieri gemba kaizen realizzano il cambiamento i praradigma con punto di impatto sulle performance industriali e sulla cultura del miglioramento continuo come crescita della produttività, dimezzamento dei difetti, dimezzamento delle scorte e del Capitale Circolante, dimezzamento del lead time, miglioramento della produttività, sviluppo di nuovi prodotti vincenti ed in meno tempo, sviluppo di nuovi mercati e razionalizzazione degli investimenti. I Cantieri Gemba Kaizen sono utilizzati anche come tecnologia del cambiamento nella definizione di strategie emergenti, come avviene con il concetto di “lean startup” e “Business Model Canvas”.

 

  • Il Daily Kaizen è invece un programma di sviluppo dei “team naturali”, ovvero dei team che normalmente lavorano assieme (squadre, turni, uffici, reparti,..) per aumentare la lor capacità di migliorare dal basso i processi e di mantenere i nuovi standard.

 

La trasformazione verso una azienda eccellente nel miglioramento continuo si sviluppa con una successione di Cantieri Gemba Kaizen e di Daily Kaizen in cicli progressivi di pochi mesi. Seguendo a ritroso i punti della catena del valore a partire dal cliente e coprendo progressivamanete tutta la organizzazione. Il tutto con un approccio che prevede sempre un'applicabilità immediata e un percorso capace di produrre miglioramenti concreti giorno dopo giorno ed un percorso di crescita capace di supportare un cambio culturale sul lungo periodo. Per assicurare un ritmo di cambiamento elevato occorre predisporre nelle fasi iniziali una serie di attività di supporto (formazione, comunicazione, standard, audit sul Gemba,…) che progressivamente confluiscono nella attività di core business: la produzione di valore ed il miglioramento sono una cosa sola.

 

Da oltre 30 anni nel mondo e dal 2003 in Italia, Kaizen Institute affianca imprenditori e leader che cambiano in meglio le loro organizzazioni, migliorando le performance industriali e creando la cultura del miglioramento continuo. Un cambiamento profondo, culturale, che investe i processi decisionali: una «tecnologia del cambiamento» per ripensare i processi aziendali e migliorare la capacità competitiva di tutta l’organizzazione. In questo contesto anche la formazione deve cambiare paradigma per allenare le persone al cambiamento «zero aula, 100% azione», subito applicabile: “ making things is about making people”

 

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti 

 

 

Seguici su:

 

Kaizen Facebook Page

  

 

CONTATTACI:

 

 
 
 
 
 

  

KAIZEN Institute Italy S.r.l.
Via Emilio Zago, 2
40128 Bologna

 
Tel  +39 051 587 67 44
Fax +39 051 587 67 73
E-Mail: kii@kaizen.com 

 

P. IVA e C. F. 06102290969

 

 

 

Kaizen Clients

 

Add as many pictures to the cell bellow
 phlips kaizen clientEcolab Kaizen ClientPfizer Kaizen ClientBosh Kaizen ClientVolkswagen Kaizen ClientContinental Kaizen Client