Clean the city: riqualificare i quartieri con le associazioni di cittadini e Kaizen

14 Dec. 2017
 

 

Sicurezza e qualità della vita sono diventate la sfida più importante di molte città europee, e sono i temi più discussi specialmente in campagna elettorale; la crescente attenzione mediatica (sulla stampa si susseguono classifiche e inchieste) mette sotto pressione le amministrazioni, che spesso giustificano gli scarsi risultati ottenuti con la scarsità dei fondi destinati a progetti di miglioramento. Come fare?

 

Leggi di più

 


 

Una parte della soluzione è quella di coinvolgere direttamente gli abitanti (che in logica kaizen sono i clienti dell’amministrazione)  in un progetto di miglioramento. È questa l’esperienza di successo che da quasi 10 anni sta sviluppando Kaizen Institute Romania, con il supporto diretto del team Italiano, coinvolgendo le amministrazioni e gli abitanti delle principali città hanno attivato un piano di miglioramento sostenibile.

 

 

Lo schema organizzativo è semplice ed incisivo:

  • Si identificano le  aree di miglioramento;
  • Si programma l'intervento con gli abitanti del quartiere e le principali associazioni;
  • Il comune fornisce gli attrezzi di lavoro(rastrelli, carriole, ecc..) e compie una formazione di base per i team leader delle attività(alcuni dei cittadini volontari).

 

Il giorno prestabilito i partecipanti all’attività(che di solito sono più di un centinaio) si dividono in squadre, ognuna delle quali guidata da un team leader, e ripuliscono l'area assegnata ad ognuna di esse. 

L’attività si conclude con la definizione di un piano d'azione settimanale/mensile che ha come scopo continuare a migliorare l’area in modo sistematico. In questo modo il coinvolgimento continuo e costante dei cittadini è assicurato.

 

 

Un po' come ciò che abbiamo visto anche alla Tokai Shinei Electronics durante il Japan Insight Experience 2016, dove tutti i circa 100 dipendenti(uffici e fabbrica) puliscono quotidianamente gli impianti di fotoincisione dei circuiti integrati.  

 

Tanaka, presidente della Tokai Shinei, con Bruno Fabiano, Founding Partner di Kaizen Institute Italia, durante le operazioni di pulizia degli impianti.

 

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti 

 

Seguici su:

 

Kaizen Facebook Page

  

 

CONTATTACI:

 

 
 
 
 
 

  

KAIZEN Institute Italy S.r.l.
Via Emilio Zago, 2
40128 Bologna

 
Tel  +39 051 587 67 44
Fax +39 051 587 67 73
E-Mail: kii@kaizen.com 

 

P. IVA e C. F. 06102290969

 

 

 

Kaizen Clients

 

Add as many pictures to the cell bellow
 phlips kaizen clientEcolab Kaizen ClientPfizer Kaizen ClientBosh Kaizen ClientVolkswagen Kaizen ClientContinental Kaizen Client