Logo-comer

  

Comer Industries è leader internazionale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza, destinati ai principali costruttori mondiali di macchine per l’agricoltura e l’industria. Ad oggi, l'azienda ha un  fatturato consolidato di 304 milioni di euro e 1.318 dipendenti.
 

 

Lo stabilimento di Reggiolo (RE) di Comer Industries è uno dei tanti siti industriali colpiti dal dramma del terremoto del 2012 che ha danneggiato gli stabili aziendali.

 

Da questo momento di difficoltà la Comer ha trovato l'energia per ripartire scommettendo sul futuro e investendo sulla costruzione di un nuovo capannone che è stato progettato a partire dall'analisi dei flussi.

 

Con l'uso di un flusso veloce migliora la qualità perchè i problemi diventano molto più evidenti e di conseguenza ogni giorno vengono risolti in numero maggiore. Grazie a questo tipo di organizzazione si è verificato un aumento della produttività, il recupero di spazi e l'insourcing di attività che prima venivano svolte all'esterno.

 

Questo ha permesso di creare un sistema tecnologico all'avanguardia che oltre a migliorare la qualità del lavoro ha permesso di ridurre le emissioni CO2 e di produrre energia grazie ad un sistema di pannelli fotovoltaici capaci di generare 489kw. Grazie a questo l'azienda è riuscita anche ad  aumentare la sicurezza dei lavoratori raggiungendo il record di 268 giorni senza incidenti e a ridurre le attività che non portavano valore aggiunto.

 

Il miglioramento continuo viene perseguito dalla Comer Industries dal 2009 e l'approccio Kaizen viene accompagnato da un meccanismo di rewarding. Ogni anno le innovazioni promosse dai cantieri garantiscono all’azienda un milione di euro di nuovi risparmi. Tutto questo richiede molta energia, fatica e inventiva ai collaboratori. È un impegno che, per essere sostenibile, deve essere riconosciuto e ripagato: ogni tre mesi, in ogni stabilimento viene scelto il cantiere migliore, i cui operatori sono premiati anche economicamente.

 

"Portare Kaizen in azienda vuol dire modificare l'azienda, tutta la struttura e sopratutto il modo di Lavorare. Zero difetti, zero sprechi (...) è un cambio culturale per tutta l'azienda."

-Fabio Storchi, vice presidente e AD Comer Industries

 

  

Comer Industries & Industria 4.0

Compilare moduli o recarsi presso l'ufficio del personale non è più necessario. In Comer Industries le innovazioni di Industria 4.0 non modificano solo i processi produttivi ma anche gli schemi di comunicazione. Qui le linee sono rifornite da carrelli a guida laser, i forni di verniciatura vengono accesi da casa mezz'ora prima dell'apertura dell'impianto, ferie e permessi possono essere prenotati dal proprio smartphone anche mentre si è in pausa nella linea di montaggio.

 

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti 

 

Seguici su:

 

Kaizen Facebook Page

  

 

CONTATTACI:

 

 
 
 
 
 

  

KAIZEN Institute Italy S.r.l.
Via Emilio Zago, 2
40128 Bologna

 
Tel  +39 051 587 67 44
Fax +39 051 587 67 73
E-Mail: kii@kaizen.com 

 

P. IVA e C. F. 06102290969

 

 

 

Kaizen Clients

 

Add as many pictures to the cell bellow
 phlips kaizen clientEcolab Kaizen ClientPfizer Kaizen ClientBosh Kaizen ClientVolkswagen Kaizen ClientContinental Kaizen Client