Sviluppare le competenze del futuro con l’alternanza scuola-lavoro in chiave Kaizen

27 Feb. 2018
 

 

 

Secondo il World Economic Forum il 70% dei nostri ragazzi farà un lavoro che ancora non esiste. Diventa così centrale il tema delle "competenze del futuro", ovvero quelle capacità e abilità che i giovani d'oggi dovranno apprendere e sviluppare per entrare nel mondo del lavoro e sopratutto per generare valore nell'era della digitalizzazione.

 

Leggi di più

 


 

Anche Jack Ma, il fondatore di Alibaba Group, in una recente intervista ha sottolineato che occorre ripensare il sistema di istruzione per concentrarlo sulle competenze che dovrebbero essere acquisite dai giovani e a come queste dovrebbero essere insegnate. Si tratta di capacità legate strettamente al fattore “umano” come la leadership, il teamwork, la creatività, le doti comunicative, lo sviluppo di pensiero critico e la capacità di problem solving.

 

 

Per contribuire a sviluppare queste nuove competenze, Carpigiani ha deciso di coinvolgere dal 2016 Kaizen Institute Italia nel progetto di alternanza scuola-lavoro che porta avanti con i ragazzi dell’IIS Belluzzi Fioravanti di Bologna. 

Analizzare i problemi aziendali cogliendo i loro aspetti più profondi e quindi capire come intervenire attivamente per risolverli. Accettare la sfida del cambiamento e imparare a metterla in pratica, in poche parole sviluppare l’attitudine Kaizen, la via del miglioramento continuo che porta ad ottenere i migliori risultati. Proprio su queste competenze si è sviluppato il primo evento di training Kaizen che ha fatto conoscere ai 24 ragazzi di una classe terza, la via per il miglioramento continuo e i fondamenti del metodo Kaizen.

Il nuovo percorso iniziato il 2 febbraio 2018, durerà tre anni e accompagnerà i ragazzi fino all’ultimo anno di scuola, incrementando sempre di più la profondità dei temi trattati e la capacità di applicarli sul Gemba (il luogo dove accadono le cose) In questo modo i ragazzi potranno sviluppare, oltre alle competenze tecniche, anche le skills per essere competitivi e adatti per un mondo del lavoro in continua evoluzione.

Carpigiani azienda leader mondiale nel settore della fabbricazione di macchine da gelato artigianale e vincitrice del Kaizen Award Italia 2017, ha mostrato ancora una volta la sua capacità di perseguire il miglioramento intercettando i continui spunti dati dall’innovazione e dai cambiamenti del mondo del lavoro.

«Così come abbiamo fatto con i training, coinvolgendo anche i nostri fornitori – spiega l’Operation Manager Carpigiani Andrea Occari – allo stesso modo ci siamo mossi per questo progetto con l’istituto Belluzzi: forniamo ai ragazzi delle competenze non necessariamente legate all’attività della nostra azienda, ma a quelle di tutta la nostra supply chain, così come la intendiamo noi, fino ai fornitori. L’idea di coinvolgere Kaizen in questa iniziativa è venuta a Carpigiani dopo l’evento di Bologna con Masaaki Imai nel 2016: abbiamo intuito come l’attitudine del miglioramento continuo potesse essere utile anche per ragazzi in uno dei loro momenti cruciali, quello della formazione».

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti 

 

 

Seguici su:

 

Kaizen Facebook Page

  

 

CONTATTACI:

 

 
 
 
 
 

  

KAIZEN Institute Italy S.r.l.
Via Emilio Zago, 2
40128 Bologna

 
Tel  +39 051 587 67 44
Fax +39 051 587 67 73
E-Mail: kii@kaizen.com 

 

P. IVA e C. F. 06102290969

 

 

 

Kaizen Clients

 

Add as many pictures to the cell bellow
 phlips kaizen clientEcolab Kaizen ClientPfizer Kaizen ClientBosh Kaizen ClientVolkswagen Kaizen ClientContinental Kaizen Client