News

KINTSUGI: LEGAMI D'ORO PER RAFFORZARE L'IMPRESA

Kintsugi significa letteralmente "riparare con l'oro".

Per noi è una bellissima metafora per parlare del Daily Kaizen e del cambiamento all'interno delle aziende.

Harvard Business Review Italia ospita un articolo di Carlo Ratto, che ci racconta il caso Carpigiani.


LEGGI L'ARTICOLO...

 

 

Da oggi è disponibile il calendario training 2015!

 

 

 

 

INNOVAZIONE CONTINUA, PASSO DOPO PASSO

 

E' proprio il settore calzaturiero italiano a dare importanti segnali di crescita, e lo fa negli anni in cui forte si è sentita la crisi economica. Lo dice «Shoe Report 2015», il settimo rapporto annuale sul settore, presentato a Roma da Assocalzaturifici: dal 2008 al 2014 le imprese calzaturiere italiane hanno cresciuto le loro esportazioni (+20,3%) e mantenuto in positivo il saldo commerciale (+17,5%). 

Una delle chiavi per battere la crisi è proprio  la innovazione ed il miglioramento continui: Kaizen Institute da anni collabora con il management delle aziende leader nel settore scarpe e leather goods per innovare i modelli di gestione e le prassi operative.

 

Continua...

UN CONTATORE IN TUTTI I REPARTI E UN MIGLIORAMENTO AL GIORNO

IN POLIDORO IL KAIZEN E' QUOTIDIANO E LA PRODUTTIVITA' CRESCE DEL 10% IN 6 MESI

L'impresa di Schio, leader nella produzione di bruciatori, ha intrapreso un percorso basato sul coinvolgimento di tutti, dai titolari agli operai, grazie a Kaizen Institute Italy

 

5 marzo 2015 – Un nuovo approccio alla gestione aziendale basato sul coinvolgimento di tutti, dai titolari agli operai, dai manager ai capireparto. La scelta del “daily kaizen”, cioè di una tensione continua al miglioramento, perseguito giorno per giorno. Un risultato di assoluto rilievo: una crescita della produttività di almeno il 10% in appena sei mesi. Sono i frutti dell'incontro tra la Polidoro – azienda di Schio leader nella produzione di bruciatori a gas – e il Kaizen Institute Italy, società con oltre 30 anni di esperienza nel miglioramento continuo in azienda.

Continua...

Kaizen Institute Italia per la competitività del Porto di Venezia

2 marzo 2015

Al via oggi una nuova procedura che permette, ai trasportatori che devono consegnare e ritirare merce al Porto di Venezia, di semplificare il processo e tagliare tutti i tempi di attesa e di coda per il proprio turno.

 

Leggi la rassegna stampa

KaiZen Institute Italia per il Masterplan Venice to Expo 2015

 

Lo scorso 19 dicembre 2014, il Presidente delegato del Comitato Expo Venezia Matteo Zoppas ha presentato il Masterplan "Venice to Expo 2015".

Sono intervenuti: Vittorio Zappalorto (presidente Comitato Expo Venezia e Commissario Straordinario di Venezia), Luca Zaia (presidente della Regione Veneto), Pier Paolo Baretta (sottosegretario di Stato al Ministero Economia e Finanze) e Giuseppe Fedalto (presidente Camera di Commercio di Venezia). Ad illustrare il Masterplan: Francesco Sbetti (coordinatore gruppo di lavoro del Masterplan).

"Il Comitato nasce come ente facilitatore - ha ricordato Matteo Zoppas - e ha la funzione di indicare al turista dell'Expo vie alternative al centro storico di Venezia attraverso due principali direttrici: la diversificazione dell'offerta, perché Venezia va oltre Piazza San Marco e il Ponte di Rialto; l'identificazione di una nuova modalità di ingresso alla Venezia storica attraverso la geolocalizzazione e la messa in rete delle infrastrutture di accesso. Per arrivare a ciò, il Masterplan è stato costruito attraverso una logica bottom-up. Ciascuno dei progetti è stato classificato e messo in rete attraverso sia una chiave territoriale, individuando luoghi e percorsi d'elezione, sia una chiave tematica che racconta un modo originale per poterli visitare".

A questo intenso lavoro di coordinamento, che è diventato il Masterplan Venice to Expo 2015, ha contribuito anche KaiZen Institute Italia.

Scarica la presentazione

Visita il sito

 

 

KaiZen è green: A San Martino di Castrozza lo skilift diventa ecosostenibile

 

Si scrive Green Way e si legge San Martino di Castrozza e Primiero. E’ infatti in questo territorio che l’ambizioso progetto Green Way Primiero ha portato a risultati strepitosi. A San Martino di Castrozza e negli altri centri del Primiero e del Vanoi per la produzione di energia elettrica tutti gli alberghi e utenze private, oltre che i piccoli insediamenti artigianali, non consumano più combustibili fossili ma solo energia pulita prodotta in loco. E’ un esempio unico in Italia.

Vai alla pagina

 

 

 

KaiZen 2.0 al supporto della competitività e della crescita

 

KaiZen 2.0, ovvero innovazione e strategia, sono le parole chiave che hanno fatto da fil rouge al 1° Convegno Internazionale Lean Kaizen, svolto il 4-5 novembre a Santiago del Chile.

La domanda è: come può, KaiZen 2.0, supportare competitività e crescita nelle aziende?

 

Vai alla pagina

 

 

 

 

Trend della consulenza manageriale: bilancio e prospettive

Il rapporto sulla consulenza manageriale traccia un bilancio del 2014 e sottolinea le prospettive per il 2015.

 

Le parole chiave sono (e saranno):

Innovazione continua

Sviluppo Prodotto

Sviluppo Nuovi Mercati

Strategia

Sostenibilità

Leadership

 

Leggi tutto il rapporto...

 

Il punto di vista di Carlo Ratto e Bruno Fabiano sulle ultime tendenze della Formazione Manageriale, su Harvard Business Review Italia del mese di giugno 2014.

Per cambiare passo occorre riallineare la strategia con azioni brevi e incisive.

In ambito formativo si scorgono 4 trend:

1) Velocità

2) Utilità

3) Attrattiva

4) Connessione

Leggi tutto l'articolo

Scarica l'intero inserto redazionale

www.hbritalia.it

 

 

Lavora con noi

WORK WITH US: we need Italy-based consultants to work in Italy and Europe

download

Contattaci

KAIZEN Institute Italy S.r.l.
Piazza dell'Unità, 12
40128 Bologna

Tel  +39 051 587 67 44
Fax +39 051 587 67 73
E-Mail: kaizeninstituteitalia@kaizen.com

P. IVA e C. F. 06102290969

SEGUICI

VUOI RICEVERE LE NOSTRE COMUNICAZIONI?